Impronte femminili. L’intervento di Graziella Priulla

Impronte femminili. L’intervento di Graziella Priulla

Graziella Priulla interviene al convengo “Coltivare la differenza” in occasione della seconda edizione dei “Impronte femminili”. Graziella Priulla è sociologa della comunicazione e della cultura, docente prima associata e poi ordinaria di sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Catania dal 1976 al 2015. Svolge attività di formatrice sui temi della differenza di genere. Coltivare la Differenza per crescere come società migliore.

Leggi tutto

Impronte femminili. Canta che ti passa

Impronte femminili. Canta che ti passa

Ai nostri microfoni la presidente del coro Canta che ti Passa, Tiziana Gasparini. Coro formatosi circa 15 anni fa e che dal 2016 collabora con lo SPI CGIL in progetti di memoria , porta nel nostro territorio canzoni a volte poco conosciute , che nascono dalle nostre radici, e che mostrano come eravamo. Altre melodie sono tratte da altre realtà ma tutte con un significato profondo atto ad entrare nei nostri cuori.

Leggi tutto

Fano tra i comuni che promuovono la salute

Fano tra i comuni che promuovono la salute

Presentiamo il corso sui sani stili di vita per la popolazione dei Comuni firmatari del progetto ASUR “Comuni che promuovono la salute” (Fano, Fermignano e Vallefoglia) ed i dipendenti ASUR. Gli incontri settimanali della durata di 2 ore, sono partiti il 14 febbraio 2019 e si svolgeranno sui diversi argomenti: psicologi dell’attività fisica dall’età adulta in poi; l’alimentazione sull’adulto che svolge attività fisica; mangiare sano partendo dalla lettura delle etichette; prevenzione da fare in post…

Leggi tutto

La skarrozzata: sulla carrozzella il mondo è ancora accessibile?

La skarrozzata: sulla carrozzella il mondo è ancora accessibile?

A Fano si sono incontrati abili e disabili insieme per andare a vedere alcune solite problematiche nel poter andare ovunque liberamente. I cittadini e l’amministrazione comunale provano le difficoltà che tutti i giorni i disabili affrontano. La prima difficoltà è la mancanza di necessarie rampe, la seconda è la maleducazione di chi non le vuole perché pensa che siano brutte. Le barriere uccidono la vita di chi non comprende perché una rampa manchi nella sua…

Leggi tutto

Il pedagogista clinico, cos’è e di chi si occupa

Il pedagogista clinico, cos’è e di chi si occupa

Il ruolo del pedagogista clinico nel rapporto tra privato e sociale. Intervistiamo la Prof.ssa Francesca Salis per saperne di più su questa importante figura. La Prof.ssa Salis si occupa della gestione dei processi educativi e formativi nelle varie età della vita della persona! il pedagogista clinico è una figura con una formazione specifica che si occupa di gestire tutti gli strumenti per accompagnare persone e famiglie in un percorso di benessere.

Leggi tutto

Quando l’arte unisce i cuori e le menti

Quando l’arte unisce i cuori e le menti

Bellissima esposizione di opere d’arte a Palazzo Bracci, dove dei giovani artisti espongono le loro opere. I protagonisti sono ragazzi diversamente abili e in più hanno l’abilità col pennello. A questa esposizione, itinerante nel Bel Paese, ha partecipato il fanese Matteo Meletti. Organizzatrice della mostra è Maria Teresa Pati, fondatrice di Div.ergo. DIV.ERGO è un esperimento di inserimento e di inclusione sociale per giovani con diversa abilità mentale attraverso una proposta di formazione al lavoro….

Leggi tutto

Il “Dopo di noi” a Fano – Dott. Riccardo Borini

Il “Dopo di noi” a Fano – Dott. Riccardo Borini

Il Dott. Riccardo Borini, coordinatore dell’Ambito Sociale Territoriale n. 7, ci illustra il funzionamento del “Dopo di noi” ed i relativi passaggi per una concreta attuazione: linee guida, prospettive e progetti per intercettare “Fondi Europei”, per favorire l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale delle persone diversamente abili. 

Leggi tutto
1 2 3